LA VISITA A SORPRESA DI VITTORIO SGARBI AD ANTIQUA
Il vino come espressione d’arte e la maestria dei prodotti DOP della Liguria
Venerdì 31 gennaio giornalisti e blogger ospiti dell’Enoteca Regionale Ligure e
dei consorzi del Basilico Genovese DOP e dell’Olio Riviera Ligure DOP

Visita a sorpresa di Vittorio Sgarbi ieri nel tardo pomeriggio ad Antiqua, la manifestazione dedicata all’alto antiquariato in corso fino a domenica 2 febbraio ai Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova.  Accompagnato dall’assessore alla cultura del Comune di Genova Barbara Grosso, dalla critica d’arte Anna Orlando e dal presidente di Porto Antico di Genova Mauro Ferrando, Sgarbi ha dedicato oltre due ore a un’analisi minuziosa delle opere esposte facendo numerosi acquisti di quadri e libri.

Ospiti della giornata di domani, venerdì 31 gennaio, una quindicina tra giornalisti e blogger del settore enogastronomico che parteciperanno alle 17 all’appuntamento organizzato dall’Enoteca Regionale della Liguria in collaborazione con il consorzio del Basilico Genovese DOP e il Consorzio dell’Olio Riviera Ligure DOP nell’ambito del progetto Assaggia la Liguria. Saranno il presidente di Enoteca Regionale della Liguria Marco Rezzano e l’enologo e divulgatore Francesco Petacco a guidare una degustazione di vini liguri di particolari annate delle Cantine Vinicole La Vecchia Cantina e Linero e La pietra del focolare, seguita da una dimostrazione con assaggio di pesto genovese. A fare gli onori di casa l’assessore al commercio, vallate e grandi eventi del Comune di Genova Paola Bordilli.

Sono quaranta, tra i migliori antiquari italiani, gli espositori della 30^ edizione di Antiqua. Presentano arredi di alta epoca, modernariato, sculture, tappeti, dipinti a partire dal Cinquecento fino al Novecento, argenti e gioielli, sculture in marmo e lignee, ceramiche e vetri artistici, gioielli dell’ebanisteria, oggetti di arte orientale e art déco.

Orari di apertura e biglietti

Antiqua è aperta fino a domenica 2 febbraio, venerdì dalle 14 alle 20, nel fine settimana dalle 10 alle 20. Il biglietto d’ingresso costa 12 Euro, 8 Euro il ridotto.

Reciprocità negli sconti riservati ai visitatori e agli espositori di Antiqua e agli abbonati e ai possessori di biglietti della stagione 2019-2020 del Teatro Carlo Felice. I visitatori di Antiqua potranno  acquistare il biglietto scontato per “Intimo In…canto”, l’esibizione del Coro di Voci Bianche e Coro Femminile del Teatro Carlo Felice in programma al Teatro della Gioventù sabato 25 gennaio alle 17, per il concerto sinfonico del 31 gennaio alle ore 20, Direttore V. Fedoseev, pianoforte I. Bessonov con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice, musica di P.I.Čajkovskij, e per le rappresentazioni dell’Adriana Lecouvreur” di Francesco Cilea in cartellone dal 12 al 16 febbraio, gli spettatori del Teatro Carlo Felice avranno diritto all’acquisto del biglietto ridotto di Antiqua.

Un’altra ottima occasione arriva dalla rete dei Musei Civici del Comune di Genova. Presentando il biglietto o la tessera di Antiqua sarà applicata la tariffa ridotta per i Musei di Strada Nuova, il Museo Arte Orientale E.Chiossone, il Museo del Risorgimento, Castello D’Albertis, Casa di Colombo e Torri di Porta Soprana, Galleria d’Arte Moderna, Wolfsoniana, Raccolte Frugone, il Museo di Archeologia Ligure, il Museo Navale e il Museo della Lanterna.

Possono usufruire del biglietto ridotto, tra gli altri, i soci del Touring Club Italiano, i clienti di Feltrinelli titolari di Cartapiù e Multipiù e gli abbonati a “Vivere la casa in campagna”.

Info e anteprime sui pezzi in esposizione su: www.antiquagenova.it  Fb e Instagram. 
Info per date e orari del Teatro Carlo Felice: www.carlofelice.it